Corso di Alta formazione per Certificatori energetici degli edifici

Stampa

Il percorso formativo sarà svolto per le 170 in aula, mentre 60 ore saranno svolte come project work, in cui i partecipanti assistiti dal docente realizzeranno progetti singoli per la certificazione energetica degli edifici, oggetto di prove di esame finale del corso.

 

 

 

 

 

 

 

 MODULI DIDATTICI

Efficienza energetica degli edifici: inquadramento legislativo

1.Normativa regolamentare: Direttiva Europea 2002/91/CE con cenni alla Direttiva 2006/32/CE; D.Lgs. 192/05 corretto ed integrato dal D.Lgs. 311/06 e relative linee guida nazionali; cenni al D.P.R 59/2009;

 2. Disposizioni inerenti all’efficienza energetica in edilizia della Regione Sicilia; 3. Normativa tecnica: Europea-CEN armonizzata; nazionale - norme UNI TS riguardanti involucro ed impianti;

10 FORMAZIONE IN AULA
La figura del certificatore e La procedura di certificazione della Regione Sicilia per edifici nuovi ed esistenti Obblighi e responsabilità; Procedura di certificazione in edifici di nuova costruzione ed in quelli esistenti; 10 FORMAZIONE IN AULA
Le basi del bilancio energetico del sistema edificio-impianto termico e l'Efficienza energetica degli impianti

Bilancio energetico del sistema edificio-impianto terminco

1. Fondamenti di impianti termici esistenti e di ultima generazione;

2. aspetti da considerare nel calcolo dei rendimenti (UNIEN 15316-1 calcolo del fabbisogno di energia primaria e dei rendimenti – parte generale).

10 FORMAZIONE IN AULA
Gli indicatori di prestazione energetica degli edifici e le prestazioni energetiche dei componenti dell’involucro

1. UNIEN 15217 (metodi di valutazione delle prestazioni);

2. UNIEN 15603 (prestazioni energetiche degli edifici; fabbisogno globale di energia primaria);

3. norma UNI EN 13790 aspetti invernali;

4. procedura di calcolo ;

5. Influenza variabili climatiche e geometriche nella determinazione del fabbisogno energetico .

6. Trasmissione del calore attraverso strutture opache e trasparenti;

7. calcolo delle trasmittanze;

8. valutazione della trasmittanza

20 FORMAZIONE IN AULA
Soluzioni progettuali e costruttive per il miglioramento dell’efficienza dell’involucro e degli impianti

1. Materiali e tecnologie, prestazioni energetiche dei materiali;

2. marcatura CE;

3. valutazioni economiche degli investimenti

10 FORMAZIONE IN AULA
Contributo energetico specifico e applicazioni delle risorse rinnovabili in edilizia, soluzioni progettuali bioclimatiche

1. La procedura di calcolo ;

2. I software per la certificazione energetica (es. CENED, CLIMA ECC..); applicazioni delle risorse rinnovabili in edilizia, soluzioni progettuali bioclimatiche

20 FORMAZIONE IN AULA
Efficienza negli usi elettrici e di domotica Efficienza negli usi elettrici ed elementi di domotica 5 FORMAZIONE IN AULA
Ventilazione meccanica controllata, il recupero di calore e comfort abitativo Fondamenti di ventilazione meccanica controllata, cenni sulle modalità e tecniche di recupero di calore, elementi di comfort abitativo. 5 FORMAZIONE IN AULA
La geotermia e fonti rinnovabili

Elementi normativi di riferimento; Le norme UNI TS per il solare termico e fotovoltaico:

1. Solare termico;

2. Solare fotovoltaico; sistemi eolici.

10 FORMAZIONE IN AULA
Dati necessari per la certificazione energetica Raccolta dati sull'esistente: rilievi sul posto (involucro ed impianto), riferimenti tabellari da utilizzare (norme UNI, raccomandazioni CTI). Casi particolari. 10 FORMAZIONE IN AULA
Fondamenti di energetica IL concetto di energia, le fonti energetiche, caratteristiche e problematiche . 10 FORMAZIONE IN AULA
Esercitazione per la certificazione di un edificio nuovo Uso dei software, rilevazione caratteristiche degli edifici, sviluppati di ipotesi progettuali ai fini del la fase di project work . 15 FORMAZIONE IN AULA
Esercitazione per la certificazione di un edificio già esistente Uso dei software, rilevazione caratteristiche degli edifici esistenti, sviluppati di ipotesi progettuali ai fini della fase di project work e simulazioni. 15 FORMAZIONE IN AULA
Lingua Inglese : linguaggio tecnico e formazione linguistica specialistica Termini tecnici Elementi di grammatica e sintattica linguaggio specialistico 20 FORMAZIONE IN AULA
PROJECT WORK : REALIZZAZIONE DI UN PROGETTO DI CERTIFICAZIONE ENERGETICA DI UN EDIFICIO

IL PW sarà uno strumento di valutazione dell’apprendimento consistente nella elaborazione di un progetto/prodotto finale, concreto e valutabile, nel quale i formandi agiscono in veste di veri e propri operatori, affrontando i problemi reali riferiti al contesto ed all’argomento del percorso formativo e ricercando soluzioni concretamente realizzabili. Nella realizzazione del PW i partecipanti vengono monitorati e supportati da un tutor o da un docente, che svolge il duplice ruolo di supervisione e di supporto metodologico. Ai fini dell’organizzazione del PW, si dovrà:

1) individuare l’argomento oggetto di studio in coerenza con il percorso formativo;

2) individuare un tutor/docente a supporto metodologico del progetto;

3) garantire la valutazione del prodotto finale;

4) provvedere alla corretta registrazione del periodo di svolgimento tramite l’utilizzo di apposite schede . Il completamento del proiect work sarà elemento indispensabile per l'ammissione all'esame finale, di cui costituirà oggetto di valutazione ai fini del rilascio della certificazione di frequenza.

60 STAGE/PROJECT WORK

 

 

CONTATTACI PER AVERE ULTERIORI INFORMAZIONI

 

 

Copyright © Accademia Eraclitea P. IVA 04255790877 - Contatta il Webmaster

Free joomla templates